cq5dam

Approfondimento - Ayurveda

Vata, Pitta, Kapha

Il corpo è come un fiume; perchè ogni volta che guardiamo ad esso è sempre diverso, dal momento che la materia che lo compone non è mail la stessa – (D. Chopra)

La percezione che abbiamo del nostro corpo e´di una struttura solida, compatta, e ben collocata nello spazio e nel tempo.Il fatto che il nostro aspetto, le emozioni e i gusti, siano sempre piu´o meno costanti ci fa´considerare il fisico come qualcosa di sicuro e stabile, ma in realta´se osserviamo la reale natura del corpo possiamo notare che la sua apparente solidita´e´solo un´ illusione.Se avessimo la possibilita´di vedere il nostro organismo scopriremmo che gran parte e´formato da spazi vuoti nel cui interno avvengono un´infinita quantita´di movimenti e trasformazioni.
Sono proprio questi spazi e movimenti ad essere comandati dal terzo Dosha chiamato VATA.

Il termine VATA origina dalla radice sanscrita “Va” che vuol dire movimento attribuendo a questa tipologia molte caratteristiche. Il sistema nervoso formato da una fitta rete di canali informativi, quello circolatorio che permette lo scorrere del sangue, quello respiratorio formato da spazi utili al passaggio dell´aria, l’ escretorio formato da colon, sigma, retto e il locomotore che permette il movimento nello spazio sono sotto il suo controllo facendolo divenire il supervisore e leader di tutti i Dosha.
Nel suo stato di equilibrio VATA sostiene gli organi del corpo, e´responsabile del pensiero e delle attivita´mentali.Inoltre coordina gli organi di senso ed il tessuto cutaneo.
La sua costituzione e´tipicamente irregolare; tendenzialmente magro, puo´presentare un´estrema flessibilita´o rigidita´, con braccia e gambe o troppo lunghe o troppo corte. La pelle e´secca cosi´come i capelli , gli occhi sono piccoli e le labbra sottili. Ha un appetito variabile con una digestione ed un´evacuazione irregolare.Presenta un sonno irrequieto, parla velocemente ed ha una creativita´che lo porta spesso a cambiare ogni tipo di situazione. Essendo dominato dagli elementi Etere e Aria ha una personalita´ mutevole,soggetta a emozioni altalenanti, in bilico fra ansia ed eccessiva euforia.

In condizione di squilibrio, VATA Dosha manifesta deterioramento delle funzioni fisiche, problematiche digestive ed intestinali, confusione mentale, disordine respiratorio, insonnia, ansia eccessiva con perdita di energia ed indebolimento della forza vitale.

COSA RIEQUILIBRA VATA
 Stare al caldo
 Scegliere cibi e spezie che apportino calore
 Scegliere ambienti calmi e rassicuranti
 Evitare gli eccessivi stimoli sensoriali, computer, televisore
 Prediligere i colori tenui 
 Dormire e riposare abbondantemente
 Evitare i pensieri circolari e le emozioni negative
 Massaggiare il corpo con manualità riscaldanti

IL MASSAGGIO PER VATA

Una parte determinante dei trattamenti Ayurvedici è il massaggio o SNEHANA, utilizzato nelle alterazioni causate dallo squilibrio di Vata. Alterazioni della pelle, secchezza, senescenza, possono essere trattati con composti a bae di olii, erbe e burro medicinale indiano chiamato ghee. A questo particolare prodotto sono state attribuite qualità idratanti, lenitive e purificanti.

Il ghee si ottiene dal burro che viene fatto sciogliere a fuoco lento in un pentolino. Quando la caseina affiora sotto forma di crosticina schiumosa e biancastra va rimossa con un cucchiaio fino ad ottenere un liquido profumato color oro. Questo va fatto “rassodare” in frigorifero e puo’ essere utilizzato come unguento nel massaggio Ayurvedico.

Manualità dinamiche e veloci saranno utili a riscaldare il soggetto Vata, riportandolo in uno stato di equilibrio.

QUAL' E' LA TUA PRAKRITI?
 Prakriti significa la natura di ogni individuo e, nell' Ayurveda, e' classificata secondo i principi dei tre Dosha.
Le costituzioni, VATA, PITTA, KAPHA sono determinate da tre piani: fisico, fisiologico e psicologico.
Per scoprire quale Dosha ti appartiene rispondi alle domande che seguono.

VALUTAZIONE COSTITUZIONALE
 COSTITUZIONE FISICA       
                                         VATA                          PITTA                       KAPHA   



 Apparenza             leggera, secca           equilibrata              tonda, morbida

Viso                      triste, allungato         regolare, ovale         piacevole, tondo

Occhi                    scuri, asciutti            arrossati, collerici     sporgenti, lucidi

Capelli                  scuri, secchi              sottili, chiari             robusti, lucidi

Pelle                    ruvida, secca             oleosa, calda            morbida, umida

Postura                non equilibrata            eretta                     stabile

Peso                     scarso                      giusto                     equilibrato

COST. FISIOLOGICA            
                               VATA                      PITTA                       KAPHA



Circolazione             cattiva                      buona                        lenta

Sist. Nervoso          instabile                     irritabile                      apatico

Digestione              irregolare                   buona                         lenta

Gusto preferito       aspro, salato              amaro, freddo              speziato, dolce

Forza fisica           poca resistenza           moderata                      buona


Andatura                veloce                      moderata                       lenta

Malattie           neurologiche,            infezioni,febbre,          dist.Digestivi,           
                       articolari,                    dist. endocrini,            
muco, edema
                                                          colite                          digestivi 


COST. PSICOLOGICA            VATA                       PITTA                           KAPHA

Natura                    sincera, dinamica         dubbiosa, fanatica           statica

Preferisce              viaggiare, caldo          raffinatezza, fresco        scienza, caldo

Emotivita'              paura, angoscia            gelosia, nervosismo       tranquillita'

Intelletto               veloce, teorico             creativo, brillante          lento, stabile

Umore                     malinconico                  sanguigno                   flemmatico

Pensiero                    instabile                       acuto                         ottuso

Personalita’               forte                           equilibrata                      dolce

Stile di vita              spirituale                      culturale                     Materiale


 TOTALE                  VATA                          PITTA                            KAPHA