veicolanti estetispa

Cenni di cosmetologia: I VEICOLANTI

Abbiamo parlato recentemente di come la pelle non sia un organo di assorbimento, ma di secrezione, per cui quando parliamo di assorbimento cutaneo, di permeabilità della pelle, e di utilizzare cosmetici contenenti principi attivi che possano espletare la loro funzione, dobbiamo essere in grado di capire quale sia la loro FORMA COSMETICA, e la loro permeabilità. 

La forma cosmetica è la struttura del prodotto, i cosmetici possono presentarsi come: soluzione, sospensione, polvere, gel, spray ecc…

Quello che invece fa si che il prodotto sia assorbito dall’epidermide, è il “veicolante” usato per trasportare il principio attivo e far si che sia in grado di oltrepassare la barriera transcutanea.

Per veicolare i principi attivi si possono anche usare degli oli preziosi, oli naturali come l’olio di jojoba oppure di rosa mosqueta.

Vediamo tecnicamente cosa  sono: veicolante significa “corpo grasso”. Sono sferette di dimensioni piccolissime (0.1 micron) vuote, nella cui cavita’ possono venire inserite sostanze attive di vario genere. Le loro pareti sono formate da un doppio strato di FOSFOLIPIDI in grado di contenere e trasportare sostanze di natura IDROFILA e LIPOFILA.

In base alla loro struttura  si possono classificare in SEMPLICI  e COMPLESSI, i primi contengono acqua e sostanze idrosolubili, i secondi contengono sostanze capaci di legarsi son i fosfolipidi presenti nella vescicola per essere successivamente rilasciati.

I LIPOSOMI possono essere considerati ottimi veicolanti e presentano i seguenti vantaggi:

-FACILITA’ nel far superare la barriera cornea alle sostanze funzionali (principi attivi).

-BIODEGRABILITA: ovvero non lasciano tracce sulla cute.

-ATOSSICITA’ cioe’ non sono tossici.

Della famiglia dei veicolanti fanno parte le “Nanosfere”, delle minuscole capsule o sfere contenenti spugnette impregnate di principi attivi che a poco a poco rilasciano il loro contenuto alla superficie e all’interno della pelle.

Le creme prive di nanosfere presentano un duplice INCONVENIENTE:

-Sovraccaricano la pelle di principi attivi  al momento  dell’applicazione

-I principi attivi vengono ben presto degradati dagli agenti esterni ed interni prima di aver avuto il tempo di agire.

Grazie alle nanosfere la pelle può usufruire di una liberazione progressiva dei principi attivi.

Parliamo infine delle micreoemulsioni, che sono 100 volte piu’ piccole di un liposoma (palloncini)

Sono quindi superiori ai liposomi perche’:

1-le dimensioni di una particella di microemulsione sono circa 100 volte inferiori a quelle di un liposoma, il potenziale di penetrazione degli ingredienti attivi contenuti in una microemulsione e’ quindi proporzionalmente piu’ alto.

2-La struttura delle particelle e’ estremamente stabile e resistente all’azione solvente del sebo e delle sostanze grasse prodotte dal metabolismo cellulare, al contrario le particelle dei liposomi sono composte da lecitine (soja)(proteine e grassi) che invece si disgregano rapidamente al contatto con sostanze grasse, cosicche’ una grande quantita’ di attivi non raggiunge i livelli richiesti di penetrazione.

3- forti concentrazioni di principi attivi sono contenuti nelle microemulisioni allo scopo di risolvere in estetismi specifici. 

Da quello che abbiamo sin qui valutato, risulta chiaro quanto sia importante la scelta dei cosmetici che  inseriamo nelle linee per i nostri trattamenti ed i nostri clienti.

Ad esempio i cosmetici della linea Ghea Cosmetici mirati, utilizzano come veicolanti l’olio di rosa mosqueta,  ma anche nanosfere e microemulsioni, per cui abbiamo la garanzia della penetrabilità del prodotto.

Soprattutto quando parliamo di anti age, antirughe, antinvecchiamento, è fondamentale sapere che gli attivi andranno ad agire per dare il risultato voluto alla cliente.

Ad esempio sia il siero che la crema al deanolo, della linea Ghea, riescono ad attenuare le rughe, tonificare la pelle e migliorare in generale l’incarnato della pelle, proprio perchè i principi attivi contenuti si attivano ed agiscono sui fibroblasti, stimolando il metabolismo cellulare.

 

Tutte le informazioni di cui avete bisogno le trovate nel nuovissimo sito di “Ghea cosmetici mirati” - Via Baudolino Giraudi, 311 - 15073 Castellazzo Bormida (AL)

Tel: +39 0131 278496  Mobile: +39 327 6591030 Email: silvana.favaretto@gheacosmetici.it 

 

Annalisa Piccini

    mailto: a.piccini@estetispa.it