E' nata la prima stampante 3D per pelle umana... Grey's Anatomy ci aveva visto giusto

E' nata la prima stampante 3D... Grey's Anatomy ci aveva visto giusto.

Sembra fantascienza e invece  all’Università Carlo III di Madrid è stata realizzata la prima stampante 3D per pelle umana.

A chi di voi non piace Grey's Anatomy? Nella stagione 10 (se non erro) quasi tute le puntate prevedevano l'uso di una stampante 3D in grado di riprodurre organi umani per i trapianti... Bene, è nata davvero e ne danno notizia dall'Università Carlo III di Madrid.  

Può produrre tessuti che potrebbero essere utilizzati per svariate finalità: trapianti ma anche sperimentazione di farmaci, sostanze chimiche e cosmetici.

Il dispositivo, è in grado di stampare lembi quadrati di pelle con lato di 10 centimetri, in 35 minuti.

Esistono già stampanti 3D che utilizzano "inchiostro" formato da materiali plastici. Questa biostampante invece sovrappone strati di plasma e cellule prelevate attraverso la biopsia e fatte moltiplicare in provetta riproducendo fedelmente la strttura della pelle.

 

Se volete rimanere aggiornate, iscrivetevi alla nostra newsletter (in alto a destra: EstetiLetter)

 

La Vostra Valentina