LE DEPRESSIONI CUTANEE  LE RUGHE

LE DEPRESSIONI CUTANEE: “LE RUGHE”

La pelle è  l’organo piu’ esteso del nostro corpo, è  complesso ed allo stesso tempo meraviglioso.

È il collegamento che fa da tramite fra l’interiorità e l’esteriorità, è  il punto di arrivo e partenza di ogni trattamento cosmetico. Nella sua complessità ci fornisce molteplici indizi che ci aiutano a monitorarla e trattarla, ma per interpretarli correttamente bisogna conoscerla a fondo.

Uno degli inestetismi più comuni è rappresentato dalle rughe che sono alterazioni della cute dovute ad un danno strutturale delle fibre di collagene ed elastina.

estetispa rughe

Le rughe si possono formare per un normale processo di invecchiamento, oppure sono i risultati di cattive abitudini riguardanti l’alimentazione, l’esposizione al sole, il fumo, l’eccessivo consumo di alcolici….

Procedendo con le rughe dovute all’avanzare dell’età notiamo che le prime appaiono intorno ai trent’anni, soprattutto agli angoli della bocca, sulla fronte e intorno agli occhi.

Le rughe emotive o di espressione invece possono comparire anche su un viso più giovane e sono la conseguenza di gesti ripetuti (ad esempio le piccole rughe intorno alla bocca di coloro che fumano).

Non possiamo comunque tralasciare il fatto che, anche per la formazione delle rughe, la genetica ha una grande influenza. Ci sono tessuti che restano comunque più elastici, la forma del viso influisce notevolmente: un viso tondo o quadrato avrà un sostegno cutaneo diverso da un viso triangolare o allungato che, anche per effetto della forza di gravità, sarà piu’ soggetto alla perdita di tonicità ed alla formazione di rughe.

A partire dai trent’anni circa iniziano comunque a comparire, le fibre di elastina e collagene diventano più deboli, i radicali liberi e le tossine contribuiscono al loro deterioramento e contemporaneamente tutte le sostanze che nell’organismo stimolano la rigenerazione dell’epidermide e del derma, diminuiscono.

Il film idrolipidico che ci protegge e  garantisce la costante buona idratazione della pelle, subisce dei cambiamenti, si impoverisce per il rallentamento dei processi metabolici e per un’alterazione nella produzione di sebo e sudore da parte delle ghiandole  sebacee e sudoripare, che sono regolate dagli ormoni estrogeni.

Prevenire la formazione di rughe è il primo passo per contrastare il problema e l’inestetismo, non possiamo evitarle, ma possiamo limitare i danni, per questo si parlava di conoscere a fondo i problemi della pelle.

Prima ancora del trattamento dobbiamo consigliare le nostre clienti su come prendersi cura quotidianamente di se stesse, e questo a partire dalle più giovani.

I trattamenti più indicati partono dalla pulizia del viso, dalla detersione quotidiana con latte detergente e tonico appropriati, ed almeno una maschera a settimana.

Infine possiamo dare alle clienti alcuni consigli pratici, piccole accortezze quotidiane che aiutano a rallentare la formazione delle tanto temute rughe:

- evitare di abbronzarsi in modo eccessivo, sia al sole che nei solarium

- proteggere accuratamente la pelle con creme protettive

- indossare occhiali da sole che proteggano anche il contorno occhi

- usare cuscini morbidi di con fibre naturali

- bere molta acqua preferibilmente lontano dai pasti

- assumere quotidianamente vitamine , micro e macro nutrienti  attraverso il consumo di  frutta e verdura.

 

Annalisa Piccini

    mailto:a.piccini@estetispa.it