La cellulite e gli antiossidanti

La cellulite e gli antiossidanti

La cellulite ha origine da un’alterazione della struttura del tessuto sottocutaneo che produce uno scompenso nel riassorbimento dei liquidi interstiziali.

Questo fa si che sia interessato primariamente il microcircolo venoso, arterioso e linfatico.

I capillari sono quelli che risentono maggiormente di questo scompenso e le pareti soprattutto rimangono soggette all’inevitabile sfiancamento che porta alla formazione delle teleangectasie. 

La prevenzione di questo fenomeno è indispensabile e per contrastare la comparsa dei tanto odiati “capillari” è fondamentale iniziare i trattamenti con prodotti contro l’insorgere della cellulite  che contengono sostanze funzionali in grado di rinforzare le pareti dei vasi capillari rendendone difficoltoso lo sfiancamento.

Mi riferisco all’uso di saponine e flavonoidi che fanno parte della famiglia degli antiossidanti, principi attivi come l’ippocastano, la centella asiatica, il rusco e l’edera, ginseng , equiseto, capsacina e mentolo.

Arricchire la propria alimentazione con frutta e verdura ricchi di antiossidanti, e l’uso costante di cosmetici che combattono gli inestetismi della cellulite,  sono passi fondamentali per combattere gli inestetismi che portano edemi, gonfiori, stasi, e buccia d’arancia.

Esistono moltissimi trattamenti contro la cellulite, drenanti, leviganti, antiadipe, ognuna di noi applica fanghi, bendaggi e massaggi specifici.

La tecnologia ha computo passi da gigante anche nell’utilizzo di macchinari molto efficaci per coadiuvare il nostro lavoro e rendere più veloci ed evidenti i risultati, cosa molto apprezzata dalle clienti.

Personalmente ho potuto osservare due apparecchiature dall’effetto davvero sorprendente, e chi mi conosce sa che non è cosa facile.

Vi lascio i link ai quali vi potete collegare per dare un’occhiata:

Cellutec G5 Delux  Utilizza una tecnologia vibratoria infrasonora unica che produce un’onda meccanica molto profonda che dona un’immediata sensazione di benessere e di rilassamento generale molto gradevole.

Pulstar PSX  Uno strumento davvero fantastico che mi ha piacevolmente impressionata appena l’ho visto, al Cosmoprof 2017, è la fascia addominale Pulsastar PSX. Una fascia addominale composta da nove settori che seguono il percorso intestinale per stimolare la peristalsi fisiologica e si gonfiano in modo alternato in modo da attivare il drenaggio linfatico dell’area addominale. La leggera vibrazione agisce inoltre a livello del sistema parasimpatico con un'azione di benessere che si propaga a tutto l'organismo. 

Il risultato ottenuto è una disintossicazione di tutta la zona intestinale che, se intossicata, risulta spesso essere alla base di inestetismi quali ritenzione idrica, cellulite, sovrappeso, acne e pelle secca. 

Non sottovalutiamo i trattamenti contro gli inestetismi della cellulite, come abbiamo visto oggi ed in precedenza, numerosi fattori fisiologici sono coinvolti e ostacolarne già l’insorgere contribuisce ad una vita più sana e serena.

Annalisa Piccini

    mailto:a.piccini@estetispa.it