massaggio_ayurveda_testa1

Massaggio - Shiatsu della Testa e del Viso

Massaggio Shiatsu della testa e del viso; dolce e rilassante 

Certamente la parte più dolce e rilassante che potrete proporre da solo o a completamento di un trattamento viso SPA
Il massaggio della testa e del viso è certamente una tecnica dolce ed estremamente rilassante, questo in particolare che troverete descritto, fa parte delle tecniche shiatsu ma con la giusta preparazione si può integrare a completamento di altri trattamenti, come quelli specifici per il viso.

Perché il massaggio della testa e del viso?


Tutti noi, voi comprese (ricordatevi sempre di dedicare un po’ di tempo anche a voi stesse), abbiamo la tendenza a creare energie eccedenti e tensioni in questa parte del corpo (Pensiamo troppo, spesso siamo troppo cervellotici), oltretutto i meridiani che iniziano e terminano sul viso sono così numerosi che si può facilmente creare un blocco, ed ecco comparire rughe, cedimenti e, a volte, disturbi anche più gravi. Questa tecnica, aiuta a rimuovere questi ostacoli e ad aumentare il flusso di energia (ki), il risultato è la scomparsa delle tensioni e il viso risulta più bello.

I meridiani del viso

I meridiani che iniziano dalla testa e dal viso sono quelli della Vescica, della Vescica biliare e dello Stomaco; quelli che terminano sono: il Vaso Governatore, il Vaso Concezione, il meridiano dell’Intestino Crasso, dell’Intestino Tenue e del Triplice Riscaldatore.

Un esempio: se il vostro cliente soffre di emicranie, prestate maggiori attenzioni e cure particolari ai lati della testa, è qui che il meridiano della Vescica Biliare passa varie volte.

Questa particolare tecnica che descriveremo, consiste nell’applicare pressione sui punti chiave anziché sui meridiani.


I punti del viso sono usati per allentare le tensioni locali, dolori o congestioni. Sul resto del meridiano, hanno un effetto a livello di energia sottile, anziché un effetto fisico.

Un punto sul meridiano della Vescica vicino all’occhio non interesserà solo la vescica, ma avrà un effetto sottile sull’energia (ki) dell’elemento acqua.

In questa zona il massaggio sarà caratterizzato da movimenti delicati per rilassare il cliente, ma sufficientemente decisi per sbloccare la tensione. La pressione che dovete praticare sarà decisa ma carezzevole, per far questo, incurvate le dita quando premete sui punti che si trovano nella cavità e nelle pieghe della pelle.

Durante questo massaggio anche le orecchie hanno la loro importanza, poiché massaggiarle giova a tutto l’organismo (esistono studi specifici dedicati a questa singola parte del corpo, e trattamenti dedicati che fanno parte dell’Auricoloterapia) come per i piedi, anche nell’orecchio si trovano tutti i punti per l’agopuntura che si riferiscono ad ogni parte del corpo.

I punti della sommità del capo sono utili per alleviare il mal di testa e la congestione nasale.

La sequenza oculare è utile non solo per gli occhi, ma allevia anche dolori di testa e problemi legati alla sinusite.

La sequenza per le tempie induce uno stato di rilassamento generale.

La sequenza di naso e bocca, è utile in caso di congestioni nasali e sinusiti, allenta la tensione nervosa che può essere localizzata attorno alla bocca, contribuendo al relax del vostro cliente.