sfere_quarzo1

Massaggio con le sfere

Il massaggio con sfere di cristallo di quarzo

 

Il massaggio con sfere di cristallo di quarzo, affonda le sue radici all’inizio del secolo scorso, quando i greci, hanno cominciato ad utilizzare le sfere di marmo per decontratturare la muscolatura e rilassare il corpo. I nordamericani, facendo buon uso delle abitudini dei greci, iniziarono a produrre sfere di materiali diversi tra cui pietre semipreziose come: ametista, citrino, quarzo rosa. E cominciano a diffondere e applicare nel settore del massaggio queste nuove tecniche e materiali. Non bisogna dimenticare l’importanza che si è data, da sempre, alla formasferica. Per gli egizi, gli dei, erano rappresentati da una sfera, ciò che non ha né un inizio né una fine. La linea retta simbolizza la forza dell’uomo e, quando si comincia a curvare, diventa il simbolo della donna. La sfera, le racchiude entrambe. La sfera è la matrice dell’universo. Il nostro pianeta ha racchiuso al suo interno l’energia dell’utero materno che racchiude e protegge. In questo momento, in qualche parte del mondo si sta utilizzando questa tecnica di massaggio con ossidiana, di origine azteca e ripresa dal centro America, poiché in forme rudimentali, li hanno utilizzati per centinaia di anni. Questo tipo di massaggio è estremamente rilassante, stimola la circolazione, da vitalità grazie alla vibrazione dei cristalli che si usano.