olio

Olio da massaggio e oli essenziali

Gli oli essenziali sono prodotti concentrati odorosi, oleosi e volatili che vengono estratti dalle piante per distillazione, macerazione o altri procedimenti.

Hanno un ottima capacità di penetrazione per cui si utilizzano per applicazioni terapeutiche precise.
L’aromaterapia impiega questi prodotti per ottenere determinati benefici, il massaggio, facilitando la penetrazione degli oli essenziali, è una delle tecniche più usate in aromaterapia.
Il massaggio ha la facoltà di distendere la muscolatura e i tessuti bloccati concentrandosi su punti fondamentali del sistema energetico. Piano piano la pelle risponde al massaggio e con essa le terminazioni nervose che comunicano con gli organi interni, le ghiandole, i nervi e l’apparato circolatorio. La scelta dell’olio essenziale da utilizzare può avere un azione stimolante o calmante, e deve essere scelto in base alle necessità della persona alla quale sarà praticato il massaggio.

Se desiderate elaborare un olio da massaggio personalizzato, dovete tenere presente che la proporzione di olio essenziale da mescolare all’olio vegetale è del 2%. Ci sono, comunque, problematiche che rispondono meglio ad un olio essenziale molto diluito, mentre altre richiedono una concentrazione più forte.

Tenete presente che le concentrazioni più basse danno risultati migliori in presenza di problemi di tipo emotivo, mentre quelle più alte sono più adatte a problemi fisici.

Di seguito vi indichiamo alcune ricette per la “creazione” di oli da massaggio personalizzati.

Cellulite:
50 ml di olio vegetale
12 gocce di olio essenziale di Finocchio
4 gocce di olio essenziale di Ginepro
8 gocce di olio essenziale di Rosmarino
8 gocce di olio essenziale di Salvia

Oppure per mantenimento casa potete proporre

100 ml di olio di mandorle dolci
1 ml di olio essenziale di Ginepro
1 ml di olio essenziale di Limone
1 ml di olio essenziale di Lavanda
1 ml di olio essenziale di Cipresso
1 ml di olio essenziale di Rosmarino
Questo olio per massaggio va utilizzato a casa tutte le sere. Prima di coricarsi, frizionare la cute con un asciugamano per un paio di minuti per far dilatare i pori, poi massaggiare le zone interessate dal basso verso l’alto con movimenti circolatori.

Cattiva circolazione:
50 ml di olio vegetale
8 gocce di olio essenziale di Benzoino
12 gocce di olio essenziale di Pepe nero
12 gocce di olio essenziale di Ginepro

Smagliature:
50 ml di olio vegetale
10 gocce di olio essenziale di Incenso
15 gocce di olio essenziale di Lavanda
5 gocce di olio essenziale di Citronella

Pelle levigata:
50 ml di olio vegetale + 50 ml di acqua distillata
4 gocce di olio essenziale di Bergamotto
10 gocce di olio essenziale di Gelsomino

Oppure
50 ml di olio vegetale + 50 ml di acqua distillata
10 gocce di olio essenziale di Geranio
7 gocce di olio essenziale di Rosa



(autore: M. Paola Angeletti)