317-ossigeno-200x200

Provato per voi - élite Resolution Oxy Face

Ossigeno per rigenerare la pelle

Invecchiamento cronologico? Fotoinvecchiamento? È indubbio che con il passare degli anni, la qualità della pelle si modifichi. L’applicazione di trattamenti e prodotti mirati consente di mantenere la pelle in condizioni ottimali per lunghi periodi.

La pelle è un organo complesso e dotato di numerose funzioni, costituisce la prima barriera di difesa contro l'azione di potenziali patogeni, funge da isolante termico e da regolatore della temperatura corporea, partecipa alla respirazione, previene l'eccessiva dispersione idrica.

Stress, cattiva alimentazione ed esposizione all’ambiente esterno la rendono particolarmente sensibile. Cambi repentini di temperature, umidità, vento e radiazioni solari, influiscono negativamente causando una consistente perdita d’acqua, componente fondamentale per mantenere i meccanismi biologici delle cellule al loro massimo stato di efficienza.

Fisiologicamente, con l’avanzare dell’età, le fibre di Collagene si degradano e sia la distribuzione, che la funzione dell'Acido Ialuronico naturalmente presente nel nostro corpo si modificano. La pelle perde gradualmente elasticità, idratazione, luminosità e verso i quarant’anni, i primi segni dell’invecchiamento iniziano a rendersi evidenti. Rughe, discromie e lassità cutanea, su viso collo e decolleté, affliggono sia donne che uomini e rappresentano un vero e proprio problema. L’applicazione di trattamenti e prodotti mirati consente di mantenere la pelle in condizioni ottimali per lunghi periodi.

La tecnologia e la ricerca, oggi, offrono differenti soluzioni per contrastare i segni del tempo e uno dei migliori alleati oggi, è l’ossigeno.

Overline, azienda all’avanguardia nella produzione di apparecchiature per l’estetica professionale, ha messo a punto élite Resolution Oxy Face, un sistema che sfrutta appieno i benefici dell’ossigeno e, insieme ad altre quattro tecnologie, consente di lavorare su viso, collo e decolleté per attenuare gli inestetismi e regalare alla pelle un aspetto più giovane e disteso.

Le tecnologie di cui è dotata la macchina sono la Micro Dermoabrasione, l’Ossigeno, la Radio Frequenza, l’Elettroporazione e la Cromo Frequenza. Ogni trattamento può essere personalizzato in funzione delle esigenze e della condizione dell’epidermide da trattare, stabilendo a priori il percorso e gli step di lavoro in funzione del risultato che si vuole ottenere: liftante, antiage, nutriente, idratante.

 

STEP by STEP DI UN TRATTAMENTO COMPLETO

CONSIGLI:

- Aver cura di lavorare prima una metà del viso e poi l’altra per ottenere un effetto omogeneo.

- Detergere sempre la pelle con iSol Cleansing Soft Mousse, 2 in 1, distribuendo la mousse con movimenti circolari.

 

Fase 1: Micro Dermoabrasione

In base alla tipologia di pelle, l’apparecchiatura indica il colore del tamponcino monouso da utilizzare per la Micro Dermoabrasione. Applicare con una garza iSol Pure Touch, per asportare dalla pelle le particelle di grassi sovracutanei residui e per consentire al manipolo una migliore asportazione delle cellule morte. Regolare l’intensità di aspirazione e cominciare il trattamento, lavorare con delicati movimenti circolari su viso collo e décolleté per circa 15 minuti. Al termine applicare con un batuffolo di cotone la lozione ossigenante e lenitiva iSol Relief per riequilibrare l’epidermide

 Fase 2: Ossigeno

Inserire nel serbatoio dell’aerografo il siero più indicato al trattamento da eseguire, scegliendo tra iSol Anti-Age Staminal Oxygen Serum (Siero concentrato Anti-Age con cellule staminali vegetali) e iSol Sensitive-Age Tri-Peptide Oxygen Serum (Siero concentrato Anti-Age/Pelle sensibile al Tri-Peptide). Posizionarsi sulla parte da trattare e, mantenendo la distanza di circa un centimetro dalla pelle, erogare l’ossigeno con movimenti circolari, evitando la zona perioculare, lavorando per circa 20 minuti. Al termine tamponare la parte per togliere i residui del prodotto.

Fase 3: Radio Frequenza

Prima di procedere al trattamento di Radio Frequenza, stendere col pennello l’emulsione R.F. & Stim Face Emulsion per permettere la massima conducibilità dell’energia, agevolare lo scorrimento del manipolo e favorire la tonificazione. Impostare la potenza della Radio Frequenza, posizionare il manipolo a contatto con la parte da trattare e successivamente premere start. Lavorare con movimenti rotatori per circa 20 minuti.

Fase 4: Elettroporazione

Inserire nel flacone dell’Elettroporatore il siero più indicato al trattamento da eseguire, scegliendo fra iSol Resolution Age Lift Filler e iSol Resolution Pure Rebalance. Posizionare l’elettrodo di massa (placca passiva) sul braccio e fissarlo con la fascia elastica. Prima di cominciare stendere un po’ di siero sulla zona da trattare, questo permetterà di regolare meglio la fuoriuscita del prodotto. Posizionare il manipolo a contatto con la parte e poi premere start, aumentando gradualmente la potenza e regolando il flusso del prodotto. Eseguire piccoli movimenti rotatori o lineari in base all’area da trattare per circa 20 minuti.

Fase 5: Cromo Frequenza

Stendere una delle maschere cosmetiche iSol in base al risultato che si vuole ottenere, scegliendo tra: iSol Age Lift Pink Mask - Anti-Age; iSol Hydra Sensitive Blue Mask - idratante, iSol Pure Rebalance Orange Mask - riequilibrante. Poi procedere alla Cromo Frequenza selezionando sul monitor il colore della luce della Mask Light Face (rosa, blu, giallo o colore personalizzato) e regolarne l’intensità o la gradazione. Posizionare la Mask Light Face sul viso e lasciarla lavorare per 15 minuti. Al termine, rimuovere con cura la maschera iSol e, dopo aver deterso la parte, applicare la crema più indicata tra: iSol Age Lift Crystal; iSol Hydra Sensitive Crystal; iSol Pure Rebalance Crystal. press release

OVER LINE  info@overline.eu - www.overline.it