rughe estetispa

Rughe. Ecco un nuovo trattamento da proporre alle Vostre clienti

Ciao Ragazze,

ormai su qualsiasi blog rivolto alle donne si leggono questi primi consigli per limitare l’insorgere delle rughe: Dieta sana, sufficienti ore di sonno, regolare esercizio fisico, un regime di bellezza completo.

All’ultimo punto entrate di diritto Voi che, con un’attenta analisi della situazione, partendo ovviamente dall’età della Vostra cliente, saprete consigliare i trattamenti migliori da effettuare nel vostro centro estetico e i prodotti domiciliare per il mantenimento dei risultati tra un trattamento e l’altro.   

Ecco alcuni consigli che potete far vostri:
- Innanzi tutto, ricordate di ripetere alle vostre Clienti che la pelle cambia ed invecchia con l'età, ed è per questo che anche i bisogni cambiano e a voi spetta il compito di trovare i prodotti adatti ad ogni momento. 
Possiamo classificare le rughe in due grandi segmenti: le rughe d’espressione che compaiono sul volto sia di persone giovani, che meno giovani; si manifestano per l’azione riflessa dei muscoli facciali e in particolare in seguito ad emozioni, stati d’animo, tic, ecc.  La particolarità delle rughe d’espressione è che si presentano anche nel caso di una pelle elastica. 
Le rughe d’invecchiamento, invece, sono il risultato di un rilassamento della pelle, un processo fisiologico che si manifesta dai trent’anni in poi. 

- Influiscono anche dimagrimenti rapidi, eccessiva esposizione ai raggi solari o alle lampade abbronzanti, o per esposizioni prolungate a determinate condizioni meteorologiche particolarmente sfavorevoli.

A partire dai 30 ANNI   la pelle perde man mano la sua capacità di trattenere acqua e la sua elasticità, iniziando a far comparire le prime rughe che nascono dai continui e involontari movimenti che quotidianamente il nostro viso compie, attraverso la contrazione e la distensione dei muscoli sottostanti (rughe d'espressione). Questo primo stadio di invecchiamento cutaneo, anche definito mioinvecchiamento, si localizza generalmente sulla fronte, ai lati della bocca e fra le sopracciglia. Successivamente, con il passare del tempo, anche il rinnovamento cellulare rallenta e si manifesta in superficie con pelle opaca e spenta, rilievo cutaneo non uniforme e comparsa di piccole rughe. 
Nel frattempo il film idro-lipidico, la principale barriera protettiva della pelle, si assottiglia e ciò determina secchezza e disidratazione; diminuisce la produzione di elastina e collagene che comporta una perdita di elasticità e compattezza cutanea. 
Fattori ambientali esterni (raggi UV, inquinamento, smog, stress, alimentazione) muovono i radicali liberi che attivano gli enzimi contribuendo alla distruzione dei componenti principali del derma (elastina, collagene, acido ialuronico) peggiorando ulteriormente la situazione. 

Verso i 40 ANNI   la pelle può presentare un brusco calo di vitalità e l’invecchiamento è sempre più evidente. Il viso si presenta decisamente più opaco, meno elastico e le rughe diventano più visibili. 
Oltre ad una corretta condotta di vita, in questi anni, diventano indispensabili trattamenti curativi e protettivi specifici per la pelle. In questo decennio di vita della pelle, è utile ricordare, inoltre, che i problemi di pigmentazione sono nella norma perché la pelle inizia a produrre meno melanina. Le cellule responsabili della pigmentazione epidermica rallentano l’attività, così il colorito diventa più spento e poco omogeneo. 

Arrivate alla soglia dei 50 ANNI   con il blocco dell’attività ovarica, alla pelle viene a mancare la protezione degli estrogeni, che hanno un effetto idratante e nutriente sui tessuti. 
Aumentano, così, le perdite di elasticità e tono: si calcola che nei primi cinque anni post-menopausa il contenuto di collagene del derma cali di circa il 30 per cento. 
Per questo motivo, mentre le rughe si accentuano, i tessuti delle palpebre, delle guance, del sottomento e del seno tendono a rilassarsi, scivolando verso il basso. La cute si assottiglia anche a causa della mancanza di calcio, che dai 40 anni viene assimilato con maggior fatica dall’organismo, ma è un minerale fondamentale per la coesione cellulare. 


Ottimi consigli da dare alle vostre Clienti, ed allo stesso tempo ottimi alleati per la vendita di prodotti per l’autocura domiciliare, potrebbero essere questi:


• pulire costantemente la pelle mattina e sera con prodotti specifici ed idonei per la propria tipologia cutanea; 
• mantenere la pelle sempre ed opportunamente idratata utilizzando sempre prodotti cosmetici di ottima qualità; 
• limitare le esposizioni al sole oppure alle lampade abbronzanti e quando ci si espone avere cura di farlo con gradualità proteggendo la cute con prodotti specifici contenenti filtri protettivi (anche quando la pelle è già abbronzata); 
• fare respirare la pelle il più possibile evitando il fumo di sigaretta sia attivo che passivo. 


Nel vostro Istituto potete proporre invece questa novità: ESA 19 il
trattamento prime rughe a marchio BELLEZZA ITALIANA ideato dalla casa cosmetica QD Italia , elasticizzante e rivitalizzante. Si fonda sull’utilizzo della sostanza attiva ESAPEPTIDE-19 (simil botulino) indirizzata nello svolgimento di distensione e sollevamento delle rughe di espressione e capace di riprodurre l’azione botulinica eliminando i rischi.
La modalità di attivazione del trattamento viene supportata da sostanze di alta potenzialità attiva mirate ad
incrementare la capacità di assorbimento trans-dermico, attivando il metabolismo dermo cutaneo, dinamizzando il micro-circolo cutaneo, alimentando il metabolismo proteico, inducendo un processo di ritenzione
dell’apporto idro-elastico, stimolando i processi di contrasto dei radicali liberi ed apportando luminosità nel
tessuto cutaneo di superficie.

  


CARATTERISTICHE DEL TRATTAMENTO
Il trattamento è strutturato su base idrolitica (emulsione siero-fluido-acquosa), ovvero senza aggregazione di oli eudermico-ammorbidenti di superficie.
Ciò consente un’ampia veicolazione profonda degli attivi presenti, i quali una volta fissati contribuiscono a
creare un intenso riequilibrio delle condizioni di elasticità della pelle; la minimizzazione della percezione e
della visibilità delle rugosità, nonché l’immediato effetto di riempimento cutaneo pieno e voluminoso (percepibile all’instante ad occhio nudo) grazie allo stimolo profondo ed al innalzamento cutaneo indotto nel
tessuto corneo e all’inestetismo delle rugosità.
ESA 19 ha un elevatissima sinergia di attivi specifici per ricomporre l’elasticità cutanea profonda.
Alcuni principi attivi Anti-Age efficaci e riconosciuti sono i Collagene, Vitamine, Aminoacidi, Proteine, Lecitine, Enzimi.

Ovviamente hanno pensato a tutto e potete consigliare la Crema Filler 50ml  

come prodotto da applicare a casa per mantenere il risultato ottenuto già dal primo trattamento in cabina e accompagnare la pelle al trattamento successivo e il Magic Lift 

un prodotto che riduce visibilmente le borse sotto gli occhi e di cui potete consigliarne l’utilizzo anche prima di uscire per recarsi ad un evento.

 

Se volete saperne di più, potete contattare   QD Italia  qui:

Facebook  https://www.facebook.com/bellezzaitalianacosmetici/

Instagram  https://www.instagram.com/bellezza.italiana.cosmetica/

 

La Vostra Valentina