TRATTARE LE PELLI SENSIBILI!

Le pelli sensibili, sono le più delicate, sottili, si arrossano facilmente, se sane e ben curate sono bellissime, quando l’idratazione viene mantenuta a livelli ottimali l’incarnato è roseo, uniforme e dall’aspetto vellutato.

Hanno però bisogno di essere molto curate e protette.

I trattamenti professionali sono essenziali per far si che un viso con la pelle sottile sia sempre luminoso e fresco come una rosa, il paragone non è scontato, in quanto la rosa è il fiore per eccellenza, i petali delicati, morbidi e setosi, esattamente come vogliamo mantenere il nostro viso con la pelle sensibile.

L’esfoliazione dovrà essere delicata, evitiamo i microgranuli ed optiamo per uno scrub enzimatico a base di papaina, bromelina o acido mandelico.

Il siero e la crema per il massaggio, che dovrà essere delicato  e leggero, al solo scopo di far assorbire il prodotto, dovranno contenere sostanze funzionali idratanti, oli preziosi come ribes nero o rosa mosqueta, e assolutamente principi attivi calmanti e disarrossanti (amamelis, camomilla, azulene, calendula, elicriso…)

La parte fondamentale del trattamento viso per pelli sensibili è sicuramente la maschera, che per effetto osmotico trasferirà i fondamentali delle sostanze funzionali presenti nel prodotto e contribuirà in maniera determinante all’ottimo risultato che desideriamo ottenere: una pelle idratata, luminosa e tonica.

Termineremo il trattamento con l’applicazione della crema idratante, preferibilmente con principi attivi a base di flavonoidi e saponine per aiutare il microcircolo ed evitare stasi venose.

Le maschere non vanno  sottovalutate mai, ma soprattutto in questi casi sono una risorsa indispensabile in quanto nutrono la pelle, calmano i rossori e proteggono le pareti dei vasi capillari di cui evitano lo sfiancamento e riducono la possibilità di formazione di teleangectasie, che come abbiamo visto sono un fenomeno tipico delle pelli delicate, ma sono anche irreversibili.

La cura domiciliare deve essere eseguita scrupolosamente, detersione, tonificazione, applicazione della crema mattina e sera, e soprattutto due, ma anche tre volte alla settimana, l’applicazione della maschera. Le ultime tendenze della cosmesi di portano ad avere a disposizione maschere molto comode per l’utilizzo a casa: in gel che non si risciacquano, emulsioni da usare al posto della crema da notte, o ancora in lamina da appoggiare sul viso e lasciar agire in relax per 15/20 minuti.

Il risultato sulla pelle delle vostre clienti sarà sorprendente.

Prossimamente vi parleremo di alcuni prodotti che abbiamo provato per voi, tante novità vi aspettano.

Annalisa Piccini

    mailto:a.piccini@estetispa.it