534-analizzare-stile-vita-200x200

Viso – Analizzare lo stile di vita per valutare la salute della pelle

Come cambia l’analisi della pelle per la scelta del trattamento specifico

Parlando di pelle, bisognerà dimenticare le classificazioni classiche a siamo abituati quali: pelle grassa, secca o normale per scegliere quale sia il trattamento estetico più idoneo, lo stesso varrebbe anche per le età, ci si dovrà dimenticare dei range 20-30; 30-40, 40-50 e over 50. I problemi estetici sono cambiati con il cambiare dello stile di vita di ognuno, ed è proprio lo stile di vita della persona che farà da indicatore nella scelta di un trattamento di bellezza per il viso. Si dovrà tener conto del livello di stress della persona, degli impegni quotidiani a cui è sottoposta, quante ore dorme durante la notte, il tipo di alimentazione, insomma lo stile di vita condotto da giovani e meno giovani. Questi nuovi parametri di cui tener conto sono emersi da un indagine sui trend del beauty 2015/2025 condotta da Diagonal Reports, una società irlandese di ricerche di mercato che ha sedi in tutto il mondo.

. "Il lessico della bellezza sta cambiando perché sono cambiate le abitudini e le esigenze dei consumatori" si legge. "Le classificazioni dermatologiche vanno riorganizzate secondo i reali bisogni e problemi. Le nuove parole delle cure estetiche hanno a che fare con il singolo e col suo rapporto con lo stress, l'inquinamento dell’ambiente in cui vive e lo stile di vita condotto". “E se - sostengono gli analisti - i consumatori sanno già che la loro bellezza scende soprattutto a patti con lo stress e la stanchezza, i dermatologi e le industrie cosmetiche sarebbero ancora impreparate al cambiamento”. Anche se ci sono già segnali che indicano un cambiamento su questo fronte. Le Spa più avanzate, ad esempio, oltre ad un indagine conoscitiva della persona, fatta tramite dei form dove vi sono una serie di domande a cui l’ospite è tenuto a rispondere e che ne delineano lo stile di vita, offrono test che valutano quanto l'ambiente abbia danneggiato la bellezza, analisi del sangue per individuare le carenze di minerali e vitamine da contrapporre ai fattori esogeni ossidativi che attaccano la pelle. Nelle profumerie giapponesi è recente la comparsa di creme, pillole e integratori che rinforzano le difese innate della pelle.